Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» Assunzione di Omega 3
Sab Gen 23, 2016 3:12 pm Da Gigi2768

» FRUTTA DOLCE-BASICA O ACIDA?
Mar Gen 05, 2016 3:31 pm Da fabiov

» informazioni sul libro
Mar Lug 28, 2015 11:21 am Da sabrinacolombo

» Capire la frutta acida
Mer Mag 27, 2015 3:09 pm Da fabiov

» Nota degli autori
Mar Apr 14, 2015 7:42 am Da Admin

» Picchi glicemici dopo la frutta
Lun Apr 13, 2015 8:34 am Da Admin

» Presse, frullatori, centrifughe o estrattori?
Lun Apr 13, 2015 7:26 am Da Admin

» Crudismo vegan, almeno...
Mar Lug 15, 2014 8:46 pm Da Admin

» Come cambiare abitudini alimentari nel modo corretto
Dom Lug 06, 2014 7:44 pm Da didi

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

FRUTTA DOLCE-BASICA O ACIDA?

Mar Gen 05, 2016 3:31 pm Da fabiov

Buon pomeriggio e Buon Anno a tutto lo staff ! Avrei una domanda da porre alla vostra attenzione; un amico durante le feste Natalizie mi ha prestato un libro da leggere per avere un confronto con me, il libro in questione è "il miracolo del PH alcalino" di Dr.Robert Young, e devo dire che mi ha lasciato molto perplesso su molte tematiche tra cui la frutta, ed in particolare sulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Cos'è il pH...

Ven Lug 04, 2014 6:02 am Da Admin

Il pH è una scala di misurazione semplice e dall’uso immediato che permette di visualizzare il grado di acidità o basicità di una soluzione qualsiasi. La scala va da 1 a 14. Il pH 7 descrive uno stato di neutralità, valori inferiori misurano l’acidità, valori superiori la basicità. Il pH del sangue arterioso umano ha un range normale compreso tra 7,35 e 7,45, quindi leggermente basico. …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 41 il Dom Ott 25, 2015 1:04 pm

Anche i cereali non sono sani...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Anche i cereali non sono sani...

Messaggio Da Admin il Ven Lug 04, 2014 6:58 pm

Per giustificare il consumo dei cereali, quasi tutti i nutrizionisti ne riportano solo le proprietà nutritive tralasciando però i difetti. I maggiori vantaggi nutritivi dei cereali sono: alto contenuto di carboidrati, vitamine del gruppo B, sali minerali, fibre (solo se integrali) e basso contenuto lipidico. Il motivo principale che giustifica il consumo dei cereali si riscontrerebbe nel fatto che l'amido contenuto nei chicchi oltre a essere facilmente digeribile, rappresenta per l’uomo una fonte di energia utilizzabile gradualmente. Le informazioni sulle presunte qualità nutritive appena elencate sono però inesatte, i reali effetti che i cereali generano nell’organismo umano sono molteplici, senza considerare inoltre che con la cottura vengono distrutti quasi tutti i valori nutritivi: amidi, proteine, grassi e minerali si denaturano perdendo gran parte del loro valore nutrizionale divenendo spesso tossici...

Per saperne di più...
avatar
Admin
Admin

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 03.07.14

Vedi il profilo dell'utente http://www.lafruttacheparadiso.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum